Ufo? No, un missile balistico Francese. La spiegazione del fenomeno avvistato sabato sera nei cieli del Piemonte

diRedazione online

Un missile senza testata lanciato dalla costa atlantica è stato avvistato in gran parte del nord e centro Italia poco dopo le 19. Le immagini 

È stato avvistato da diversi centri del Piemonte occidentale, un luminoso globo bianco che si alzava in cielo verso ovest poco dopo le 19 di ieri, sabato 18 novembre. Uno scatto del fenomeno pubblicato anche sulla pagina Facebook del Centro Medio Piemonte ha raccolto commenti che ne segnalavano l’osservazione da Nizza Monferrato all Val di Susa, da Lerma (Al) a vari punti della provincia di Asti, ma il suo bagliore è stato raccolto da webcam e osservatori un po’ in tutto il nord e il centro Italia fino a Roma (sotto e immagini raccolte dall’Osservatorio di Monteromano). 

Ufo? No, un missile balistico Francese. La spiegazione del fenomenp avvistato sabato sera nei cieli del PIemonte

Di cosa si trattava? La risposta, ufficiale,  arriva dalla Francia, e parla di un test missilistico effettuato alle 19 e 21  dal sito di Landes dei test missilistici DGA, situato sulla costa atlantica poco a nord del confine con la Spagna. Più precisamente il lancio riguardava, come ha comunicato il Ministero francese della difesa di «un missile M51 senza carica nucleare», un test accompagnato da un comunicato del Ministero della DIfesa («un lancio per proteggere gli interessi vitali della Francia in qualsiasi circostanza), e dello stesso Ministro francese della Difesa Sébastien Lecornu che ricollega il test direttamente ai venti di crisi e le tensioni internazionali degli ultimi mesi: «Questo volo ha permesso di convalidare un’importante evoluzione del missile che contribuirà a perpetuare la credibilità della nostra deterrenza oceanica nei prossimi decenni».

Su Instagram

Siamo anche su Instagram, seguici: https://www.instagram.com/corriere.torino/?hl=it

La newsletter del Corriere Torino

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Torino e del Piemonte iscriviti gratis alla newsletter del Corriere Torino. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui

19 novembre 2023 ( modifica il 19 novembre 2023 | 12:23)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *